MARIATERESA CASELLI

«Una vita rivolta alle scienze: Laurea in Scienze Biologiche, Specialità in Biochimica clinica e Nutrizione umana... un desiderio di evasione costante nell’empirico mondo della poesia.
Ho scritto poesie fin dall’adolescenza, prima per ritrovarmi e poi per perdermi... continuo a scrivere poesie nei ritagli di tempo, un’attesa a liberare il mio io tra le righe di poche semplici parole, una dopo l’altra, come le perle di un collier...».

Torna a le ultime novità

Rivista "Zero"

Rivista "Zero"

ZERO
Zero Intolleranze – Zero Allergie – Zero Stress


ARRIVA IN EDICOLA ZERO, IL PRIMO MAGAZINE INTERAMENTE DEDICATO AD ALLERGIE, INTOLLERANZE E DISTURBI SPECIALMENTE ALIMENTARI. LA PRIMA RIVISTA PER CHI VUOLE CONOSCERE E COMBATTERE LE INTOLLERANZE.


La rivista si presenta come punto di riferimento per conoscere e combattere tante intolleranze e allergie, in specie a glutine, lattosio, nichel e lieviti, attraverso utilissimi approfondimenti di medici specialisti ed esperti del settore, testimonianze e trucchi culinari di chef e intenditori. Sintomi, diagnosi, terapie e tante ricette per scacciare tutti i malesseri con stile!


UNA SQUADRA PER STARE TRANQUILLI
 

Anima della rivista è un nutrito comitato di medici specialisti: dall’allergologo al dietologo, dal dermatologo al gastroenterologo, fino al pediatra, garanzia di una rigorosa validità scientifica. E in più, tanti chef presentati da Tiziana Colombo, blogger e autrice della nota serie di libri L’intolleranza? La cuciniamo! ed editorialista di Zero. Le testimonianze e due chiacchiere con personaggi più o meno noti ci permetteranno inoltre di approfondire aspetti che caratterizzano il vivere quotidiano di chi è intollerante o sospetta di esserlo.

 

www.imbio.it

 


UN COMPITO SOLO: CREARE BENESSERE


Le rubriche, un cammino verso uno stato permanente di benessere e salute, sono fatte di risposte mediche, ricette, diete specifiche e insegnano a orientarsi al supermercato, in viaggio e nella vita quotidiana. Ciliegina sulla torta, gli spazi dedicati al personal trainer e allo psicologo, per la giusta connessione fra mente e corpo! 
Convivere con le intolleranze adesso è possibile, ma per farlo occorre conoscerle e capire come comportarsi, mangiando bene!


E ALLA FINE… FUOCO ALLE PENTOLE!


Tante, tantissime ricette prive di allergeni, per vivere con gusto: zero glutine, zero lattosio, zero nichel, zero lieviti, vegan style, finger food, oltre a pane e pizze speciali! E poi, moltissimi focus su cereali, farine, spezie, ingredienti speciali e alternativi, accanto a una speciale scuola di cucina: un’esperienza all’insegna del gusto per apprendere l’arte di realizzare ricette e trasformare ogni piatto in un’emozione unica e intensa!


TIZIANA COLOMBO: UN’AUTRICE “ZEROINTOLLERANZE”


Autrice, blogger (www.nonnapaperina.it) e protagonista di un programma di cucina su Odeon TV, Tiziana Colombo è mamma di tre figli e, quando ha scoperto di essere intollerante a un sacco di alimenti, "all’inizio non l’ho presa bene, nel senso che non riuscivo a rinunciare a cucinare nel solito modo. Poi, piano piano, ci ho fatto l’abitudine, e sapete perché? Ho imparato a cucinare in maniera diversa, con gli ingredienti che non mi facevano reazione: dalle cose più semplici, come i biscotti, alle cose più difficili, come i ravioli. E non è poco: di domenica la mia cucina diventa un ristorante!". Perché nella cucina, come nella vita, se c'è amore, niente e nessuno può essere d'ostacolo!


L’EDITORE: TEMA


Tema Promotional Gifts S.r.l. (www.temaprom.it) è leader pluridecennale nella fornitura di oggetti promozionali e nell'organizzazione di eventi. Dal 2008 realizza programmi di Loyalty per aziende che si occupano di giochi on line, come bingo, poker, scommesse, skill game, e per società che puntano alla fidelizzazione dei propri clienti con un catalogo a premi. Tra gli eventi realizzati spiccano Prenatal, Casa Sanremo 2009, Casinò Campione, After Show Ligabue e After Show Zucchero. Il magazine Zero è la prima, grande scommessa in ambito editoriale.


IL TARGET


La rivista si rivolge principalmente alle famiglie che vivono già in prima persona il tema delle intolleranze o a quelle persone che sospettano di soffrire di questo disturbo. Non mancheranno però lettori e lettrici che desiderano semplicemente informarsi su di un tema che pervade sempre più la nostra società, un problema che è meglio conoscere per riuscire ad arginarlo.